La Recitazione Cinematografica

La Recitazione Cinematografica

Condotto da Elisabetta Coraini

Dal 29 marzo al 21 giugno 2022
Martedì dalle 17.30 alle 21.30

SEMINARIO 50 ore
Sono previsti tre incontri da remoto di 2,5h
L’ultimo giorno di lezione sarà ad orario allungato per effettuare le riprese con un operatore
Riprese e post produzione saranno a cura della AMB

 

VIAGGIO ATTRAVERSO LA PSICHE UMANA E COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO DA INTERPRETARE

Il mio programma di formazione attoriale si basa molto sul metodo Chubbuck.

Ivana Chubbuck, detta la Stanislavskij americana, arriva alla costruzione del personaggio attraverso l’applicazione di 12 passaggi fondamentali, esattamente la metà dei passaggi di Stanislavskij

L’allievo viene portato, attraverso vari esercizi, a fare appello a sentimenti ed emozioni già vissute per farle rivivere nel personaggio e adattarle alle circostanze della commedia che si va a rappresentare, quello che Stanislavskji chiama “reviviscenza”

Alla base del metodo Chubbuck vi è la ricerca dell’obiettivo che muove emozionalmente il personaggio attraverso la scena e attraverso l’intero dramma.

 

PROGRAMMA

Risveglio sensoriale, emotivo e dell’immaginazione

Analisi del testo e costruzione del personaggio attraverso vari passaggi  Chubbuck/Stanislavskij

 

Obiettivo Complessivo
 Cosa cerca il mio personaggio all’interno dell’intera sceneggiatura?

Obiettivo di scena Cosa vuole il mio personaggio nel corso della scena? Perché sta dicendo quelle cose al suo interlocutore? Cosa gliele dice a fare? Cosa vuole ottenere da lui?

Ostacolo/i Quali sono gli ostacoli che rendono difficile  il  raggiungimento dell’Obiettivo di scena

Sostituzioni Significa dare all’altro attore in scena le caratteristiche, le sembianze di una persona appartenente al proprio vissuto, che rappresenti al meglio i bisogni dell’Obiettivo della scena

Oggetti interiori Immagini e ritratti che vediamo nella nostra mente quando parliamo o sentiamo parlare di una persona, di un luogo, di un oggetto o di un avvenimento

Battute e Azioni Ogni Battuta è  un cambio di pensiero. Le Azioni sono i diversi approcci da adottare per essere più incisivi nel raggiungimento dell’obiettivo della scena.

Antefatto Evento che precede l’inizio della scena e che fornisce un punto di partenza fisico ed emotivo

Dove si svolge la scena

Creazione di un set virtuale Una volta capito o stabilito il luogo immaginare di vederlo con tutte le sue caratteristiche

Azioni in scena

Esecuzione della scena
In ultimo incontro, verrà allestito un set essenziale per le riprese di scene studiate e preparate durante il corso

 

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy